More
    HomeProfessionisti di puntaGruppo Giovani Imprenditori VCO

    Gruppo Giovani Imprenditori VCO

    Nell’ambito dell’Unione Industriale del VCO, e con sede presso la stessa, è costituito il Gruppo Giovani Imprenditori, di cui Matteo Cavagnino è Presidente dal 2019, ad oggi al secondo mandato, ricoprendo anche il ruolo di Vice Presidente dell’Unione Industriale. <<Lo scambio di esperienze, la condivisione di valori e l’aggregazione sono i valori fondamentali per affrontare il futuro in maniera più lungimirante e solida>>. In quest’ottica di maggiore sinergia tra gli imprenditori, grande importanza viene rivolta alle visite nelle aziende del territorio; con un duplice scopo: in primis sono un’occasione per conoscere le eccellenze industriali e le realtà produttive degli associati alla nostra Unione contribuendo alla valorizzazione del territorio della nostra provincia, e poi hanno il pregio di creare un link tra gli imprenditori, per condividere competenze ed esperienze o, più semplicemente, fare business tra gli stessi. Quest’attività è centrale soprattutto per i giovani imprenditori e professionisti per poter fare cultura d’impresa attraverso una conoscenza migliore del contesto in cui operano e vivono e in cui sono presenti realtà improntati a modelli di business sostenibili e lungimiranti. Imprese che racchiudono non solo competenze specifiche ma sono anche attori culturali capaci di fare squadra e mettere concretamente a sistema competenze, esperienze e processi creativi: un patrimonio che è, a tutti gli effetti, parte integrante del nostro territorio e contribuisce al suo sviluppo. I progetti di visite aziendali, quindi, si basano su tre cardini di fondamentale importanza per l’associazionismo: l’ascolto del socio, la costruzione di una solida rete e massa critica ed il confronto con le realtà del territorio. La nostra associazione ne fa tesoro tanto che le annuali assemblee private vengono svolte a rotazione nelle aziende associate seguite dalla visita agli stabilimenti produttivi, momento in cui vengono concretamente condivisi aspetti tecnici e soluzioni produttive tra i nostri associati o, semplicemente, si viene stupiti dalle competenze altrui!

    Alberto Lazzaro

    E’ un periodo storico di grandi aspettative nel mondo e noi imprenditori non facciamo eccezione. E nel nostro DNA c’è la volontà di essere il cambiamento che vogliamo vivere e non semplici spettatori.

    Ci sentiamo dire che i giovani sono il futuro del nostro Paese ma io non concordo con questo concetto: i giovani sono e devono essere il presente o rischiano di diventare velocemente il passato perché abbiamo chiaro il concetto di Europa non solo come sogno, com’era nel passato per i nostri genitori, ma viviamo e sappiamo farne parte come cittadini Europei di nazionalità Italiana e siamo pronti e preparati ad andare alla ricerca dei migliori luoghi in cui far fruttare i nostri talenti. Ho l’onore di essere il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriali Torino, gruppo che da sempre lavora per creare opportunità per le 200 imprese che di questo gruppo fanno parte per portare sempre maggior valore per il territorio e per tutte le collaboratrici e collaboratori che insieme a noi ogni giorno lavorano.

    E quale modo migliore di cogliere queste opportunità se non visitare le eccellenze industriali con cui confrontarsi, far nascere partnership e prendere spunti da trasferire in azienda? Le missioni imprenditoriali sono un momento di crescita e negli anni abbiamo visitato grandi esempi in Silicon Valley, Israele, Lussemburgo, Bruxelles e, lo scorso mese, la Svizzera, un paese in cui abbiamo potuto conoscere e studiare l’acciaieria Steeltec e la Alfa Romeo Sauber F1, 2 aziende dove ci siamo arricchiti di innovazione e tecnologia, di grandi visioni del futuro ed efficienza aziendale.

    Questi esempi ci hanno confermato che la tecnologia non è sufficiente all’ottenimento dei migliori risultati e che solo un fattore fa realmente la differenza: le persone, i team affiatati che amano il proprio lavoro.

    E con questa certezza guardiamo al futuro confortati e certi di essere nel paese migliore in termini di creatività e competenza, con ampi margini di miglioramento e con la voglia di raggiungere la vetta…avremo l’occasione per dimostrarlo? Noi ci siamo e siamo pronti!

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Must Read